BOB DYLAN LYRIC

Si, “Like a Rolling Stone” è la canzone più bella di Bob Dylan e forse la più bella canzone di tutti i tempi. O almeno lo è per la nota rivista musicale “Rolling Stone” che l’ha messa al primo posto nella famosa classifica del 2004, prima di “Satisfaction” dei Rolling Stones e di “Imagine” di John Lennon.
Ma Bob Dylan ha scritto così tante parole e versi senza tempo che facilmente ognuno di noi può costruire una sua personale classifica senza apparire scontato e banale.

Bob Dylan Like a Rolling stone

C’è un prima e c’è un dopo “Like a Rolling Stone”: il brano rappresenta la trasformazione definitiva di Dylan da profeta del folk e delle canzoni di protesta a star del rock. La canzone viene registrata cinquanta anni fa, tra il 15 e il 16 giugno del 1965, negli studi della Columbia sulla settima strada di New York.

People-Pete-Seeger.JPEG-09a

Pete Seeger, che è morto lo scorso 28 Gennaio a 94 anni, è stato il padre della canzone di protesta americana. A lui, e a Woody Guthrie, si sono ispirati i cantautori di tutto il mondo, da Bob Dylan a Joan Baez, da Bruce Springsteen ai Mumford and Son’s.

de andrè

A 15 anni dalla scomparsa di Fabrizio De Andrè, le migliori cover delle canzoni del cantautore genovese

John F. Kennedy con la figlia Caroline

Da Bob Dylan ai Beach Boys, da Simon and Gurfunkel ai Byrds. Un percorso musicale su JFK, nel cinquantesimo anniversario della morte

beatles-abbey-road

Abbey Road : il 26 Settembre 1969 usciva l’ultimo disco dei Beatles.

Bob Dylan 5 canzoni più belle bootleg

Bob Dylan, le 5 canzoni più belle dei Bootlegs. Un mese dopo l’uscita di “Another Self Portrait”, ecco le più belle canzoni nascoste del genio americano.

Joan Baez Aung San Suu Kyi

Joan Baez canta Gracias a la vida per Aung San Suu Kyi a Praga nel corso della diciassettesima edizione della conferenza mondiale di Forum 2000, organizzazione fondata da Vaclav Havel.

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Segui assieme ad altri 37 follower